Organizzare un viaggio per il Ponte dell’immacolata

Ti trovi qui: Un viaggio a... » Organizzare un viaggio per il Ponte dell’immacolata

Organizzare un viaggio per il Ponte dell’immacolata

By | 2016-03-03T13:28:31+00:00 ottobre 4th, 2015|Categories: Un viaggio a...|Tags: |0 Commenti

Finita l’estate! Eh sì è finita proprio: niente più weekend al mare (io non ne ho fatto nemmeno uno, a dire il vero), niente più Maggiolina per noi. La Maggiolina è abbastanza stagionale, non tanto per le temperature più basse con cui ci si deve accompagnare per andare a dormire, ma soprattutto perché, oltre alle temperature, il clima umido o proprio bagnato non è molto gestibile negli spazi ridottissimi soprattutto per più giorni. Stai già pensando al tuo prossimo break autunnale? (a proposito: ho una proposta resta connesso). Io no! Non ne posso fare, e anche se fra ottobre e Novembre sono già programmati un paio di weekend interessanti, devo passare oltre. Io sono già all’8 dicembre.

C’è il ponte! E tutto inevitabilmente, costerà di più, meglio prendere una decisione prima possibile, prima che ogni scelta diventi davvero inaffrontabile per me.

Tu che cosa faresti con 4 giorni a disposizione?immacolata palline mercato di natale

Ho cercato ispirazioni in rete, come di consueto e ne sono uscite infinite possibilità.

  • I Mercatini di Natale in Italia: se tu vuoi rimanere in Italia, ti consiglio quelli bellissimi di [ilink url=”https://www.ideedituttounpo.it/rango-canale-arco/” style=”tick”]Rango, Canale e Tenno[/ilink] sono imperdibili davvero. Anche quello di Arco di Trento non è male, ma è un po’ meno originale e leggermente più commerciale
  • I [ilink url=”https://www.ideedituttounpo.it/innsbruck-e-vipiteno-toccata-e-fuga-ai-mercatini-di-natale/” style=”tick”]Mercatini di Natale di Innsbruck[/ilink] sono particolarmente ricchi e grandi, e rientrando in Italia non si può non fermarsi anche a Vipiteno.
  • I [ilink url=”http://www.beroad.it/post/5539/ponte-immacolata-mercatini-natale-europa”]Mercatini di Natale in Europa[/ilink] : Germania, Francia, Austria ce n’è per tutti i gusti e ogni città di ciascuna di queste nazioni può vantare mercatini particolari e alcuni anche molto grandi, spesso con prodotti rigorosamente hand made.

Ma io quest’anno cercavo qualche cosa di diverso e spulciando senza una meta precisa, le offerte sui voli aerei mi sono imbattuta in una destinazione che non ho mai preso in considerazione ma che ora ho messo nella mia lista dei viaggi da fare: Lione e la [ilink url=”http://www.fetedeslumieres.lyon.fr/en”]Fête des Lumières.[/ilink]. Ho visto immagini che devo assolutamente andare a vedere.

Ma non posso fermarmi alla prima impressione anche perché nei miei sogni, da tempo,ci sono tutte le Capitali Nord Europee che desidero vedere con l’atmosfera natalizia:

  • Stoccolma, ci sono già stata, ma la vorrei addobbata con l’atmosfera da fiaba che posso immaginare. Tutta ammantata di immacolata stoccolmaneve, magari. Peccato che il loro calendario eventi parta dal 10 dicembre con l’evento degli eventi: il Premio Nobel ( a cui peraltro si partecipa solo ad invito). Sarebbe carina e interessante la visita guidata: [ilink url=”http://www.stockholmourway.com/”]Christmas Spirit![/ilink] Per scoprire tutto sulle tradizioni del Natale
  • Copenhagen: un’altra meta da sogno, in cui non sono mai stata. Copenhagen è la patria del Design: immagino che prossimità del Natale, le vetrine trabocchino ancora di più di oggetti bellissimi.
  • Oslo: ci sono solo passata e mi è rimasto il rammarico di non averla visitata. Anche questa è una capitale del Design, di cui immacolata osloho potuto vedere qualche sporadico esempio passando veloce con l’auto mentre cercavo un appoggio per la sosta notturna di passaggio. Proprio a partire dal 5 dicembre a Oslo non mancano [ilink url=”http://www.visitoslo.com/it/eventi/eventi/#!DateFrom,2015-12-05|DateTo,2015-12-08″]mercatini di Natale, [/ilink] mercati vintage, mercati domenicali, concerti e visite guidate e proprio l’otto di dicembre una grande festa con super vip.

Sto decidendo, ma al mio posto cosa sceglieresti? Hai altre idee per il ponte dell’Immacolata?

 

[template id=”6333″]

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

Scrivi un commento