Compleanno della Topo: vinile surprise

Ti trovi qui: Fare » Diy » Compleanno della Topo: vinile surprise

Compleanno della Topo: vinile surprise

By | 2016-04-18T01:40:43+00:00 novembre 29th, 2012|Categories: Diy|7 Comments
Vi ricordate l’indovinello che avevo fatto qui?
Beh adesso vi svelo l’arcano….
Allora, questa è la materia prima:
45 giri di vinile
45 giri di vinile, cerniere, filato da ricamo, stoffa a righine, ago e forbici.
Questi vecchi 45 giri si sono trasformati in bellissime pochette dal sapore anni ’50 (toh… non l’avrei mai detto… sempre per la festa a tema??? Eggià!!!!)
Belle!!!
pochette_vinile_anni_'50
pochette_vinile_anni_'50_1
ma a cosa possono servire queste pochettine di vinile, molto anni 50??
Ma certo?
 pochette_vinile_anni_'50_2
Per contenere i bellissimi occhiali da gatta super pink e glitterati, di cui vi ho parlato nel post precedente.
Sempre naturalmente tutto a tema!!!!
Piacciono?
14.03.2015 AGGIORNAMENTO
Quando ho cominciato a scrivere nel blog non avevo ancora ben chiaro come funzionasse questo mondo. Rileggendo queso post che  Ilenia ha ripescato come un’abile cercatrice di tesori, mi sono proprio accorta che per quanto il lavoro fosse davvero carino, la stesura del post, era invece, proprio orrenda. Visto che ora a distanza di 2 anni e mezzo, almeno l’ABC del bloggin l’ho imparato è doveroso che io riprenda in mano questo post e lo aggiorni.
Sono sicura che quando aprite il link che vi rimanda a questo post siete assolutamente certi di trovare le istruzioni per realizzare le pochette. Giustamente, dico io!
Il materiale che occorre lo vedete anche nella prima foto
  • 45 giri di vinile
  • scampolo di stoffa
  • cerniere di plastica a misura del 45 giri
  • gomitoli di cotone colorato e abbastanza grosso

Sui 45 giri vanno praticati dei forellini di 4/5 mm. i forellini io li ho fatti con il mio mitico tutto intorno al perimetro del disco ad una distanza uno dall’altro di circa 1 cm. La distanza fra un foro e l’altro è molto indicativa: fatela come più vi piace visto che a seconda della distanza darete l’effetto cucitura più o meno stretta.

I forellini sul vinile sono stati fatti con il mio regalo di Natale di qualche anno fa… C’è chi a Natale si fa regalare diamanti…altri invece scelgono questo.

vinile pochette collage dre

Una volta fatti i forellini si passa alla piegatura del vinile. Con un pennarello bianco si tracciano dei puntini in corrispondenza delle pieghe da fare, bisogna prendere un pochino di misure, ma è molto semplice la tracciatura, perché dopo aver deciso di quanto dovrà essere largo il bordo inferiore, bisognerà solo avere l’accortezza di tracciare i segnaguida esattamente al centro del vinile.

E adesso vi farò la settima rivelazione di Fatima: il vinile si piega con il calore. Non avendo trovato una fonte di calore adatta all’uso, l’accendino è una fiamma troppo diretta, troppo piccola e con cui ci si possono bruciare le dita, ho attaccato l’asciugacapelli e tenendolo ad una distanza di circa 20 cm ho cominciato a scaldare cercando di seguire la linea di piegatura che avevo tracciato in precedenza.

ATTENZIONE: non bisogna avvicinarsi troppo e non bisogna insistere troppo tempo rischiate che il vinile si sciolga!

Lo dovete scaldare il tempo necessario per fare in modo che mettendo la linea di tracciatura sul bordo del tavolo e piegando il vinile questo si pieghi senza sforzo ma neanche troppo facilmente. Il tempo dipende anche molto dalla potenza dell’asciugacapelli.

Quindi la piegatura la dovrete fare lungo entrambe le linee di tracciatura sfruttando l’angolo del tavolo: appoggiate il vinile sul tavolo con la linea di piegatura lungo il bordo e piegate la parte sporgente verso il basso.

Ho tagliato dei pezzetti di stoffa rotondi di dimensione di qualche cm inferiore rispetto al vinile.e con la colla li ho incollati all’interno del vinile. La funzione di questo pezzetto di stoffa è quella di chiudere il foro centrale del vinile per evitare che gli oggetti inseriti dentro scappino dalla pochette.

On un ago grosso e un cotone grosso, tenuto doppio ho cucito le cerniere utilizzando i fori come passaggio per ago e filo. La cucitura che ho fatto io è una sorta di punto croce, punto incrociato, insomma uno dei pochi punti che so fare (non sono una gran sarta), ma ognuno può scegliere di utilizzare il punto che preferisce per poter ottenere un effetto diverso.

Finita di cucire la cerniera, la pochette è praticamente finita, per renderla a tema con il compleanno della mia bambina, con un programma di editing ho creato dei cerchi con della grafica che riprendeva il font della Coca Cola per farla sembrare quanto più possibile in tono con gli anni ’50, e ho stampato su un etichetta che ho incollato sull’esterno.

Ovviamente possono contenere qualsiasi altra oggetto, e la cosa più difficile di questo progetto è reperire i vinili!

Buon divertimento, mi fate vedere le vostre realizzazioni?

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto.
Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner
Ah… ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

7 Commenti

  1. @ideedituttounpo 12 gennaio 2014 al 17:06 - Rispondi

    @architettonico @SandaSandoval o chi traforma il vinile in pochette http://t.co/cquTLgNqOf

  2. @ideedituttounpo 12 gennaio 2014 al 17:07 - Rispondi

    @jaggersgroupie così magari lo trasformi in pochette 😉 http://t.co/cquTLgNqOf

  3. @ideedituttounpo 12 gennaio 2014 al 17:09 - Rispondi

    @Linkiesta @gi_emme_emme io invece li ho proprio trasformati in altro oggetto http://t.co/cquTLgNqOf

  4. @ideedituttounpo 12 gennaio 2014 al 17:11 - Rispondi

    @sarasedehi @massirulez @Rossarian Anche questi sono di vinile http://t.co/cquTLgNqOf

  5. RT @ileniamontagni: #pochette anni ’50 #vinile #surprise | @IdeeDiTuttoUnPo’ http://t.co/65v0rHoMIX http://t.co/XDNnCtXm8d

  6. Monica Liverani (@ideedituttounpo) 14 marzo 2015 al 21:37 - Rispondi

    Compleanno della Topo: vinile surprise – http://t.co/cquTLgvPWH http://t.co/9bkb4EYFXX

  7. Compleanno della Topo: vinile surprise – http://t.co/cquTLgvPWH http://t.co/s0FW1e0JIQ

Scrivi un commento

Lavori Recenti