Tamglay è un sito archeologico che si trova circa 170 chilometri a nordovest di Almaty, in Kazakistan, noto per le sue incisioni rupestri. La parola Tamgaly in lingua kazaka significa luogo dipinto o segnato. Nel 2004 il sito è stato incluso nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.