città del Kazakistan
Nursultan o Nur-Sultan (in kazako: Нұр-Сұлтан?, traslitterato: Nur-Sultan) è una città del Kazakistan di 1 029 556 abitanti[2], capitale dello Stato dal 1997. Dalla fine degli anni ’90 ha conosciuto un rapido sviluppo demografico ed economico, ponendosi ai primi posti tra le città asiatiche per tasso di crescita[3][4]. Nel 2017 ha ospitato l’Esposizione Universale.

La città, fondata nel 1830 con il nome di Akmolinsk, ha assunto nel 1961 la denominazione di Celinograd e nel 1992 quella di Akmola. Dal 1997 ha preso il nome di Astana (capitale in lingua kazaka). Il 23 marzo 2019 è stata rinominata Nursultan con decreto presidenziale in onore del presidente della repubblica uscente Nursultan Nazarbaev[5].