I Monti Sibillini sono un massiccio montuoso situato a cavallo tra Marche e Umbria, nell’Appennino umbro-marchigiano lungo lo spartiacque primario dell’Appennino centrale. È il quarto gruppo montuoso per altezza dell’Appennino continentale dopo Gran Sasso, Maiella e Velino-Sirente e si trova tra le province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Perugia ed ospita il Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Sono fondamentalmente costituiti da rocce calcaree, formatesi sui fondali di mari caldi.