L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

Ti trovi qui: Dire » Libri » L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

By | 2013-10-17T23:05:08+00:00 novembre 16th, 2012|Categories: Dire, Libri|8 Comments
Quando sono stata in ospedale, mio marito si è distratto un attimo andando a fare un giro per la città e ha pensato di farmi un regalo… Un libro!!! Questo libro…
 More about L'imprevedibile viaggio di Harold Fry
 Quando ho aperto il pacchetto, mi sono chiesta, prima come avesse fatto ad entrare in una libreria, poi cosa ancora più sconvolgente, come avesse fatto a scegliere il libro…
In realtà ho apprezzato molto il pensiero, anche se poi ha confessato che è entrato e ha chiesto al negoziante di vendergli un libro per la moglie e il negoziante ha pensato di vendergli uno degli ultimi usciti con buone recensioni. 
Ho letto la trama perplessa… non ero convinta che fosse il mio genere, un libro che parla della storia di un pensionato… pensavo di avere bisogno di qualche cosa di più “vivace”. 
Ho cominciato a leggerlo senza troppa convinzione, ma mi ha preso e come spesso mi succede per i libri, è bastato un giorno e una notte in bianco per “divorarlo” letteralmente….
Questo pensionato che non mi appassionava minimamente ha intrapreso un viaggio difficile e avventuroso che lo ha portato a rivedere tutta la sua vita, a eslorare gli errori fatti, a raggiungere un obiettivo che mai avrebbe creduto di poter raggiungere, a prendere decisioni difficili, a trovare una nuova ragione di vita.
Lui, pensionato, sposato senza ormai troppo entusiasmo, nonostante l’amore per la moglie, riesce a fare un viaggio che inizialmente deve essere salvezza per un’amica ma che diventa la sua salvezza di vita. Un viaggio in cui, anche se banale da dire con queste parole, lui ritrova se stesso
Mi ha appassionato dopo neanche un ventina di pagine, anche perchè la ragione del suo essersi perso, come uomo, come padre, come marito, come collega, non lo si capisce subito, ma per tutto il libro rimane una certa suspance sulla ragione vera per cui lui debba salvare qualcuno e soprattutto sulla ragione per cui lui debba salvare se stesso e sua moglie e darsi una nuova possibilità.
E’ commovente, è delicato, è toccante e infonde coraggio… a me ha dato coraggio, il coraggio di intraprendere una strada e continuare il percorso anche se il viaggio è lungo, difficile, complicato, doloroso… e come dice Harold Fry:
“A volte ci vuole un milione di passi per ritrovare se stessi. A volte basta un incontro per trasformare una vita”      
Lui ha fatto un milione di passi…. perchè aveva avuto un incontro che gli ha poi trasformato la vita.
Nella sua “beata innocenza” mio marito ha azzeccato perfettamente il libro.

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

8 Commenti

  1. L’imprevedibile viaggio di Harold Fry http://t.co/wZ9jMqCBxf

  2. L’imprevedibile viaggio di Harold Fry http://t.co/wZ9jMqCBxf http://t.co/HCrmtuJlB4

  3. @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.co/H3ifKXqGHi

  4. trippando (@trippando) 12 novembre 2014 al 17:04 - Rispondi

    RT @ideedituttounpo: @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.…

  5. @valeridesposito 12 novembre 2014 al 17:04 - Rispondi

    RT @ideedituttounpo: @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.…

  6. RT @ideedituttounpo: @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.…

  7. Sara Missorini (@SaraMiss83) 12 novembre 2014 al 17:06 - Rispondi

    RT @ideedituttounpo: @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.…

  8. RT @ideedituttounpo: @trippando sono arrivata tardi, ma questa volta che avevo il libro lo voglio proprio mettere #leggendoviaggi http://t.…

Scrivi un commento