Nessuno è indispensabile

Ti trovi qui: Dire » Libri » Nessuno è indispensabile

Nessuno è indispensabile

By | 2016-04-16T14:39:55+00:00 marzo 6th, 2013|Categories: Libri|2 Comments
Che oramai io sia schiava del mio Kindle è un dato di fatto.. viaggia sempre con me.. ogni secondo libero, una fila, un’attesa ed eccolo che sguscia fuori dalla mia borsa e si lascia leggere… e le offerte lampo della Amazon? Una tentazione, e questo libro è stata proprio una tentazione. 
Il titolo mi ha più che incuriosito e anche alcune frasi lette qua e là prima di acquistarlo.
La frase della copertina “I colleghi sono persone fino ad un certo punto” è assolutamente indicativa del tono sarcastico che pervade tutto il libro.
La storia ruota attorno alla monotona e cadenzata vita del perfetto impegato modello, che con i propri ritmi, con i propri riti scorre giorno dopo giorno, monotona, ma tranquilla e rassicurante all’ombra della grande mucca in vetroresina simbolo della grande azienda per cui lavora Michele. 
Personaggi troppo reali, troppo simili a troppi “vicini” di scrivania di chiunque, senza prospettive e senza aspettative, senza la fantasia di immaginare una vita diversa.
Vita quotidiana dove non conta la persona, ma raggiungere un obiettivo, ma ad un certo punto alcuni eventi improvvisi e tragici, obbligano tutti a prendere un minimo di posizione sulla routine quotidiana e persino la rassicurante mucca in vetroresina davanti alla porta è costretta a “cambiare la propria posizione”
Una commedia tragica, reale, ironica e feroce. Un bel libro, letto non proprio tutto d’un fiato, ma quasi.

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

2 Commenti

  1. Nessuno è indispensabile: un libro cattivo! http://t.co/tu3oifxLEw

  2. Nessuno è indispensabile: un libro cattivo! http://t.co/rZmpfVORM6 http://t.co/mu5yn39ScV

Scrivi un commento