Islanda, ma questa volta è solo un sogno

Ti trovi qui: Dire » Islanda, ma questa volta è solo un sogno

Islanda, ma questa volta è solo un sogno

Si può parlare di un viaggio senza averlo fatto? Si sogna una meta, si studia, si pensa e si scopre e piano piano ti convinci di conoscerla abbastanza bene da esserci quasi stato, ma non vedi l’ora di partire per scoprire quello che sulla carta, sulle foto e nei racconti lo hai solo immaginato. Io sogno di andare in Islanda.  Mi è capitato di sognare di tanto in tanto anche la Polinesia, le isole Cook, l’Isola di Pasqua, ma il sogno più insistente è l’Islanda, anche perchè raggiungibile dalle 4 ruote e dalla nostra Maggiolina.

Ma che io sia affascinata dal Grande Nord non è un mistero: la Norvegia, la Finlandia e la Svezia sono state le mete di uno dei miei viaggi più ricordati, meglio ricordati, più sospirati.

Gli amici di mio marito ci sono stati, quegli stessi amici che ci hanno inziato al viaggio su ruote con letto al seguito. Ci sono stati un anno in agosto, e al ritorno ci hanno raccontato di pioggia, di acqua, di freddo, di nevicate in pieno agosto. Loro hanno detto che non ci torneranno, ma loro per anni hanno fatto e continuano a fare l’Africa, il deserto, il caldo torrido anche in periodo di Capodanno, è ragionevole pensare che forse non sia il loro habitat naturale. Forse ti chiederai perchè io voglio passare i miei giorni di ferie in mezzo al grigio invernale, in mezzo all’umidità autunnale, con la neve fuori stagione, con il freddo, il sole che fa capolino di tanto in tanto nascondendosi nella nebbia! Perchè io sono comunque rimasta affascinata dai racconti di natura allo stato puro. Sono affascinata dall’acqua, dal mare che bisogna navigare per poter arrivare, quasi due giorni di nave traghetto per arrivare in Islanda, sono affascinata dalla quantità di acqua che scorre nell’isola, dalle cascate, dai gayser, e della laguna blu bollente dove fare il bagno mentre fuori è freddo! E quando vedi le immagini ancora di più sogni di andarci…
Sognate con me?














Instagram Travel Thursday

Questo è il mio post per Instagram travel Thursday, con cui mi diverto a raccontare attraverso Instagram luoghi e viaggi. Vuoi entrare a far farte della Community #IGTravelThursday? Se hai un blog puoi partecipare, se non l’hai puoi partecipare in modo diverso. Ma sei dei dubbi, su come funziona, se non capisci come si inserisce il codice HTML contattami, ti spiegherò per filo e per segno come fare.

Prevedo balzi interessanti intorno al mondo delle mie compagne di avventure di #IGTravelThursday vieni con me? Andiamo a vedere da  Francesca, Alessandra e Valentina.

E tu? Cosa fai non partecipi?


By | 2016-04-16T14:33:20+00:00 giugno 5th, 2014|Dire|11 Comments

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

11 Commenti

  1. Ecco. Un esempio perfetto di come Instagram possa ispirare e far sognare. Come non restare affascinati di fronte a certi panorami e a certi scatti?
    Che dire, approvo in pieno! Un abbraccio

  2. RT @ValentinaCappio: Un esempio perfetto di come Instagram possa ispirare e far sognare #igtravelthursday @ideedituttounpo http://t.co/tN2A…

  3. Lali 5 giugno 2014 al 23:42 - Rispondi

    No, no… non sei matta cara la mia Monica… anche perché, sebbene io non comprerei mai un condizionatore da tanto che odio il freddo, questo viaggio lo farei immediatamente!!! Anche io sono attratta dal grande nord… Alaska, Canada, Capo Nord… e l’immancabile Islanda!!
    Arrivarci via mare è troppo avanti!! Numeri 1!!

    • Monica Liverani 5 giugno 2014 al 23:49 - Rispondi

      Sarebbe troppo avanti… al momento manca la “pilla” necessaria!!!! Io continuo a sognare! Prima o poi….

  4. Islanda, ma questa volta è solo un sogno – http://t.co/U3edxNYlkD grandissime immagini di #igtravelthursday grazie a @ideedituttounpo

  5. RT @ViaggideiRospi: Islanda, ma questa volta è solo un sogno – http://t.co/U3edxNYlkD grandissime immagini di #igtravelthursday grazie a @i…

  6. Islanda, ma questa volta è solo un sogno #igtravelthursday @ideedituttounpo – http://t.co/yRd7RS6Scx

  7. sara 21 luglio 2014 al 14:07 - Rispondi

    che sogno Monica….un pò anche il mio…lo è diventato leggendo un libro ambientato in Islanda, un abitante che fa tutto il giro dell’isola, e da lì ho iniziato a sognare!!! e che dire del’aurora boreale??!! pare però che il periodo migliore per avvistarla sia in inverno….che dici un pò freddino a dicembre/gennaio?! l’ho proposto a Max come mio regalo di compleanno (che è in dicembre) ma ha detto che sono pazza…

    • Monica Liverani 25 luglio 2014 al 9:10 - Rispondi

      Sara se vuoi vedere l’Aurora, solo in Inverno… io però mi accontenterei delle cascate, dei vulcani e magari anche di uo giorno di Sole…

      • sara 28 luglio 2014 al 8:28 - Rispondi

        perchè accontentarsi?? poi il sole non è nella tipicità del luogo….vuoi mettere neve, freddo e nebbia??!!!

Scrivi un commento