I figli… lasciamoli andare….

Ti trovi qui: Dire » I figli… lasciamoli andare….

I figli… lasciamoli andare….

By | 2016-04-17T23:51:23+00:00 gennaio 15th, 2013|Categories: Dire|9 Comments
Sono sempre stata una mamma abbastanza “easy”, non sono la mamma chioccia, non ho bisogno di avere il pulcino nel nido ad oltranza anzi…
Se io non posso andare, perchè togliere possibilità alla Topo?
La Topo è una giramondo e una vacanziera “navigata”, è sempre partita con noi, con i nonni, senza nessuno, con lo stesso entusiasmo, consapevole che le esperienze di viaggio e vacanze insegnano il mondo, insegnano l’autonomia, insegnano l’indipendenza.
La prima volta che è partita senza genitori, senza amiche e senza nonni, aveva 7 anni e ha partecipato ad un Campoavventura del WWF di una settimana in Toscana. Quando l’abbiamo accompagnata e l’abbiamo salutata non ha dato segni di nessun tipo di paura… lei mi salutava e si aggregava al gruppo dei bambini e io con i lacrimoni dietro gli occhiali scuri.
La settimana è stata un successo, ero orgogliosa di lei.
Questa volta è stata una settimana bianca, niente ferie per me durante le feste, e non volevo farle perdere una settimana di scuola facendo la settimana bianca fuori dal periodo delle vacanze. Visto il volantino dell’associazione MontagnAvventura, non ci abbiamo pensato più di tanto e l’abbiamo iscritta. Lei era entusiasta di partecipare. Abbiamo cercato fra le amiche di scuola e del nuoto, ma chi per impegni precedenti e chi per non voglia, non abbiamo trovato nessuno che l’accompagnasse.
Ma lei ha detto che sarebbe andata comunque… qualcuno avrebbe conosciuto nel viaggio.
Come è andata? Ve lo lascio immaginare, vuole andare anche il prossimo anno!
Io non posso che ringraziare Paolo ed Emanuele di MontagnAvventura per la bella esperienza che ha vissuto mio figlia, senza contare che ora, oltre ad essersi divertita, ha anche imparato a sciare in fuoripista.

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

9 Commenti

  1. acasadiclara 2 luglio 2013 al 10:10 - Rispondi

    ma sai che anche i miei figli sono così. ed è quasi un piacere vederli partire sicuri di se’ e dire “mamma mi puoi anche non telefonare!!!”. bello di mamma!!!! il mondo è per loro, gli altri purtroppo non sanno quello che si perdono!!!

    • monica liverani 2 luglio 2013 al 15:10 - Rispondi

      Infatti, anche se ogni tanto scende la lacrima, mi consolo pensando alla grandissima possibilità che le sto dando… alla fine penso di farle un grande regalo e davvero gli altri non sanno quello che si perdono!

  2. […] vacanze “da sola”, senza i genitori, l’ultima questa inverno quando è andata in settimana bianca senza di noi, non la spaventa partire senza di noi e senza amiche, spirito di adattamento a mille, iniziativa e […]

  3. @ideedituttounpo 13 gennaio 2014 al 16:11 - Rispondi

    Non solo la sola a cui piace la Montagna, ma sul #LollotourSulTrenino lei non c’era perchè è tornata in Austria… http://t.co/WCBZdJ3qBk

  4. @ideedituttounpo 17 gennaio 2014 al 8:30 - Rispondi

    http://t.co/q3B2wOAKeL La neve deve proprio essere un vizio di famiglia!

  5. @ideedituttounpo 17 gennaio 2014 al 12:05 - Rispondi

    http://t.co/prflhEAB5x La neve deve proprio essere un vizio di famiglia! http://t.co/YN46GeicRW

  6. […] Cara Valentina ti auguro di poterla conoscere presto la Valle Aurina, perchè i cuccioli fanno talmente in fretta a crescere che dalle prime discese incerte ci se li trova a vederli nelle foto di Instagram fatte dai loro amici in settimana bianca da soli! […]

  7. Tre anni che va in settimana bianca da sola… 3 anni che non so esattamente cosa combini quando sta una… http://t.co/9cpT3btsTi

  8. RT @ideedituttounpo: Tre anni che va in settimana bianca da sola… 3 anni che non so esattamente cosa combini quando sta una… http://t.c…

Scrivi un commento