Fusilli zucchine e Philadephia

Ti trovi qui: Cucinare » primi » Fusilli zucchine e Philadephia

Fusilli zucchine e Philadephia

By | 2016-06-13T14:13:58+00:00 maggio 15th, 2013|Categories: primi|0 Commenti
Adesso la stagione delle zucchine sta arrivando, ma io questa pasta l’ho fatta a Novembre, con zucchine di serra, probabilmente! Lo so che non va bene, che bisogna usare prodotti di stagione, ma anche in questo caso, il marketing ha fatto un buon lavoro, e a forza di vedere la pubblicità, non ho resistito e mi sono voluta immedesimare nei panni di Sonia Peronacci.
Fusilli zucchine e philadelphia
  • 160 g di Philadelphia Classico in panetto
  • 360 g di fusilli corti o altra pasta corta
  • 2 zucchine
  • 30 g di pinoli
  • 1 mazzetto di basilico
  • 2 scalogni
  • 4 cucchiai di olio
  • sale
  • pepe
Tritate gli scalogni e fateli appassire a fuoco dolce con l’olio; unite i pinoli e fateli colorire un po’, quindi aggiungete anche le zucchine a rondelle e alzate il fuoco: salate e pepate e cuocete per pochi minuti, fino a che le zucchine risulteranno tenere.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata; tenete da parte un mestolino di acqua di cottura, quindi scolate e rovesciate nel tegame con le zucchine.
Aggiungete metà del Philadelphia, l’acqua di cottura tenuta da parte e le foglie di basilico spezzettato: mescolate bene, infine distribuite nei piatti e completate con il resto del Philadelphia a dadini.
Perchè solo spalamarlo? Mischialo e goditelo!

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

Scrivi un commento