>Barrette mandorle e miele

Barrette mandorle e miele

By |2016-04-16T10:20:05+00:00 28 gennaio 2014|Categories: merende|13 Comments

La merenda a casa nostra è un’istituzione… anche la merenda pre e post gare è un’istituzione. Andare in piscina senza avere qualche cosa da mangiare dentro allo zaino è una vera e propria eresia. Se Lollo va a fare la spesa in compagnia della Topo, tornano a casa con un pieno di merendine che sembra che arrivi il proibizionismo. Lei lo convince bene  e lui ci casca come una peracotta, ma anche alla riunione della società l’hanno detto gli “zuccheri” fatti in casa, sono impagabili. Siamo sempre alla ricerca di nuovi zuccheri. Tra l’altro le barrette energetiche sono uno dei suoi snack preferiti. Queste di Stefania di Araba Felice sono davvero buone, semplici e sono “zuccheri” fatti in casa, parecchio energetici.

BARRETTE MANDORLE E MIELE

  • 90 g di cereali tipo Cheerios della Nestlè
  • 100 g di mandorle con la pelle
  • 55 g di burro
  • 50 g di brown sugar
  • 80 g di miele
  • mezzo cucchiaino scarso di sale
  • due pizzichi di cannella

Versare i Cheerios in una ciotola molto capiente e unire il sale, le mandorle leggermente tostate in padella e tagliate a pezzi grossolani e la cannella.

barrette mandorle e miele mandorle tostate
In un pentolino far sciogliere il burro con lo zucchero ed il miele, portare a bollore e far bollire per esattamente due minuti.
A questo punto versare subito il composto sui Cheerios e mescolare con una spatola, facendo attenzione che tutti i cereali siano ricoperti o le barrette poi non staranno insieme.
Rovesciare il tutto nella teglia coperta con carta forno e pressare molto bene con un mestolo in modo da compattare il tutto e dare uno spessore uniforme.

barrette mandorle e miele stampo
Lasciar raffreddare una ventina di minuti a temperatura ambiente, o in frigo se avete fretta, e tagliare le barrette della dimensione desiderata.

Il brown sugar si porebbe fare in casa con zucchero e melassa, io ho sostituito semplicemente con zuchero di canna.

Mi sono dimenticata la cannella, ma sono buonissime ugualmente perchè profumano tantissimo di mandorle.

Come dice Stefania, non omettete di tostare le mandorle il risultato finale ne guadagna davvero.

La Topo ha apprezzato infinitamente e abbiamo già pensato che la prossima volta effettueremo una variazione. Aggiungeremo una manciata di gocce di cioccolato.

barrette mandorle e miele

 

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

13 Comments

  1. Idee di tutto un po (@ideedituttounpo) 28 gennaio 2014 al 14:02