Torta Fragole e cioccolato

Ti trovi qui: Cucinare » Dolci » Torta Fragole e cioccolato

Torta Fragole e cioccolato

By | 2016-04-16T14:00:44+00:00 maggio 23rd, 2013|Categories: Dolci|6 Comments
Una ciotola di cioccolato per le fragole.
La richiesta è stata chiara, la torta di Nico, deve essere fragole e cioccolato perché la sorella così voleva, e panna, perché la mamma voleva una cosa “porcellosa”!
Un giro di consultazione e la torta di compleanno di Nico è nata.
Un involucro di Cioccolato per contenere fragole ricoperte e un ripieno di crema alla fragole.

fragole e cioccolato_1

PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO DI MONTERSINO (una garanzia):
230 g di burro
100 g di zucchero a velo
185 g di tuorlo d’uovo
50 g di cacao amaro in polvere
200 g di farina 00
12 g lievito chimico
100 g di zucchero semolato
220 g di albume d’uova
1 bacca di vaniglia
Ammorbidite il burro al microonde. Mettete il burro nella planetaria con il gancio a foglia, insieme allo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia, e montate fino ad ottenere una massa spumosa e biancastra.
Unite a filo e poco per volta i tuorli d’uovo.
Lavate accuratamente la planetaria e la frusta in modo da togliere tutti i residui di grasso e mettete a montare gli albumi con lo zucchero semolato. Nel frattempo setacciate la farina con il lievito e il cacao.
Unite alla montata di burro mescolando dal basso verso l ‘alto un po’ di farina setacciata e un po’ di albume montato. Continuate alternando i due ingredienti fino ad esaurimento delle masse.
Imburrate e ricoprite con carta da forno i lati e la base di una tortiera di 26 cm di diametro versatevi    l’impasto e cuocete a 170 per circa 25-30 min.
PER LA BAGNA
200 ml. di acqua
200 g. di zucchero
2 cucchiai di alchermes
portate a bollore lo zucchero con l’acqua per 4 minuti; spegnete il fuoco ed aggiungete il liquore. Lasciate intiepidire
CREMA DI FRAGOLE di nightfairy di Cookaround
150 g. di fragole
10 g. di colla di pesce
150 g. di cioccolato bianco
450 ml. di panna
50 g. di zucchero
frullate le fragole con lo zucchero
Aggiungete la colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata e mescolate
A parte portate a bollore 250 ml. di panna, allontanate dal fuoco e unite il cioccolato tritato, mescolando per ottenere una crema omogenea. Lasciate intiepidire ed aggiungete la purea di fragole. Montate 200 ml. di panna e unitela alla farcia, mescolando con delicatezza.
Pareggiate la torta, dividetela e chiudete la base in un cerchio.
Spennellate con la bagna; versate la farcia e sovrapponete l’altro pezzo di torta, anch’esso spennellato con la bagna, sia a contatto con la crema, che sulla superficie.
Ponete in frigo per 2 ore.
Decorazione: eliminate il cerchio. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, intingetevi la punta delle fragole, a cui non avrete eliminato la fogliolina. Ponetele ad asciugare su carta da forno.
Glassate la superficie del dolce con il cioccolato e decorate con le fragole.
Per l’involucro di cioccolato basta pennellare il cioccolato fuso su un pezzo di carta forno adatto ad avvolgere la torta e mettere in frigorifero per 2 ore.

fragole e cioccolato_2

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto.
Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner
Ah… ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

6 Commenti

  1. Una torta che è un capolavoro: tante fragole in un cesto di cioccolato http://t.co/V2ez1K0Y1v

  2. Questa torta è splendida, posso dirmelo da sola? http://t.co/s88zicnQWa http://t.co/aU8Qq4jjGQ

  3. ILE 28 gennaio 2014 al 15:53 - Rispondi

    Pan di spagna: hai scritto “una garanzia”, quindi mi viene bene di sicuro?? Due domandine: i tuorli li devo pesare al grammo? Lievito chimico, quello normale in commercio?

    • ideedituttounpo 29 gennaio 2014 al 13:53 - Rispondi

      Si Ile, viene di sicuro! La pasticceria è una scienza esatta, ma non si riesce quasi mai a fare la pesatura perfetta di tuorli e albumi a meno che non usi quelli in brick pastorizzati che si dosano un po’ meglio. Cerca di andare più vicino possibile alla dose indicata, ma non formalizzarti se non è proprio perfetta. Il lievito chimico sono proprio le bustine di lievito istantaneo che solitamente trovi al supermercato.

  4. cristina 1 maggio 2014 al 20:13 - Rispondi

    torta veramente bella….avevo intenzione di farne una simile per il mio compleanno(domani)….l’unica mia preoccupazione e l’involucro di cioccolato,dopo sciolto il cioccolato e pennellato sulla carta forno devo attacarlo subito alla torta o devo aspettare che si solidifichi un po….

    • Monica Liverani 1 maggio 2014 al 20:18 - Rispondi

      Ciao Cristina, si! Appena hai pennellato il cioccolato attaccalo subito alla torta e metti subito in frigorifero. Quando si sarà raffreddato la carta forno verrà via con semplicità! Se usi la carta forno avrai un effetto stropicciato come il mio, se usi l’acetato che è un po’ più rigido potresti non ottenere l’effetto sacchetto-di-carta, ma un involucro con forma più regolare

Scrivi un commento

Lavori Recenti