Pessè parmense

Ti trovi qui: Cucinare » antipasti » Pessè parmense

Pessè parmense

By | 2016-04-20T23:53:26+00:00 ottobre 29th, 2013|Categories: antipasti|1 Commento

Il Pessè Parmense è una specie di torta salata, un antipasto, uno stuzzichino, volendo è anche un finger food,  ma è soprattutto un antica ricetta della tradizione dell’appennino Parmense.

E’ una ricetta autunnale, che profuma di castagne

Pessè parmense

Ingredienti
ripieno:
2kg di erbette
1 bicchiere di olio extra vergine d’oliva
600g di ricotta
150g di parmigiano reggiano grattugiato
2 cucchiai di farina bianca
Sale
100g di farina di castagne
sfoglia:
200g di farina 00
150cc di acqua
1 cucchiaino di sale
Olio
Pulire le erbette e, tagliarle larghe un dito, metterle sotto sale per diverse ore. Strizzarle poi con le mani a togliere quanta più acqua e metterle in una zuppiera. Aggiungere l’olio, 300g di ricotta, il formaggio e la farina, mescolando bene.
Preparare la sfoglia impastando la farina con il sale e l’acqua fino a formare un impasto liscio ed elastico. Preparare due sfoglie sottilissime. Stendere l’impasto di verdure sopra una sfoglia adagiata in teglia ben unta di olio, spargervi uno strato sottile di farina di castagne, poi uno strato sottile di ricotta e un po’ d’olio. Ricoprire con l’altra sfoglia e sigillare bene i bordi. Infornare in forno caldo a 180°C e cuocere per 40 minuti.
io l’ho preparato per un tris di antipasti di una cena autunnale dell’anno scorso,
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
ma è ora di rifarlo: mi hanno portato la farina di castagne da Marradi
La ricetta è tratta Open Kitchen Magazine

About the Author:

Travel blogger appassionata di food, meglio ancora street food. Viaggiatrice on the road a più non posso con il letto sopra il tetto. Web writer, web content, Social Media Specialist, SEO learner Ah... ogni tanto concedo udienza alla quindicenne che vive con me e al suo papà.

Un commento

  1. Questo è un antipasto che a vederlo così, non le daresti due lire.. e invece… provarlo! http://t.co/sjicDu6dJi http://t.co/a7QY6wGW21

Scrivi un commento